Un altro esempio di recupero dei Centri Storici: Gangi, il borgo più bello d’Italia Un altro esempio di recupero dei Centri Storici: Gangi, il borgo più bello d’Italia
Nel piccolo comune sulle Madonie, per volontà politica dell’intraprendente Sindaco si mettono in vendita le case ad 1 euro. In questi giorni le cronache... Un altro esempio di recupero dei Centri Storici: Gangi, il borgo più bello d’Italia

Nel piccolo comune sulle Madonie, per volontà politica dell’intraprendente Sindaco si mettono in vendita le case ad 1 euro. In questi giorni le cronache nazionali stanno scoprendo la trovata della piccola realtà madonita. Un’iniziativa quasi unica nel panorama nazionale. Chi acquista un immobile si impegna a ristrutturarlo. Ecco come fare.

Articolo interamente tratto dal sito www.palermotoday.it

Gangi continua a stupire l’Italia intera. Dopo avere vinto il titolo di borgo più bello d’Italia, con tanto di “corona” consegnata in tv al Comune palermitano, in diretta su Raitre, in questi giorni le cronache nazionali stanno scoprendo la trovata della piccola realtà madonita. La curiosa iniziativa dell’amministrazione comunale di Gangi consiste nel cedere alla cifra simbolica di un euro, vecchi immobili fatiscenti e pericolanti del centro storico. Un’iniziativa quasi unica nel panorama nazionale. E’ stata adottata soltanto a Salemi e adesso anche in un piccolo paese del Piemonte, Carrega Ligure (Alessandria). L’obiettivo? Contrastare l’abbandono da parte della popolazione e far rivivere le aree in difficoltà. (Come comprare una casa a Gangi)

Le case sono di proprietà di privati che vogliono disfarsene e indicano il Comune come intermediario: chi vuole acquistarle non deve far altro che assumersi gli oneri di ristrutturazione. Oneri che tra l’altro grazie agli incentivi statali ed europei potrebbero essere tranquillamente finanziati soprattutto per coppie giovani. Chiariamo subito: può trattarsi di un buon affare. Anche se va precisato che le spese di ristrutturazione, secondo alcuni siti che si sono occupati della vicenda, possono variare tra i 20 e i 25 mila euro. A cui vanno aggiunte le spese notarili.

Negli scorsi mesi il borgo di Gangi era stato riconosciuto come il più bello d’Italia grazie al voto di circa 134 mila italiani. Paese di settemila abitanti, è a 82 chilometri dal capoluogo Palermo, è un po’ fuori mano. Ma forse a qualcuno, l’idea di comprare una casa a un euro da queste parti, piacerà ancora di più.

Ieri un noto anestesista di origini italiane, da anni trapiantato prima negli Stati Uniti ora ad Abu Dhabi, dove ha una sua clinica, e la moglie, di origini russe, hanno acquistato due vecchi immobili nel cuore del centro storico del borgo più bello d’Italia. Gli immobili sono stati ceduti, uno in via Catena e l’altro in via Grande Sant’Antonino, rispettivamente da Aldo Migliazzo e Maria Concetta Ballistreri.

Scarica il documento

Continua a leggere l’articolo

Luciano Mondello

Luciano Mondello svolge l'attività di libero Professionista (Architetto) dal 1997. E' titolare dell'omonimo Studio di Architettura, Urbanistica e Design.